Istituto di Robotica e Macchine Intelligenti

Ammissione

Quando posso fare domanda?

Il secondo bando sarà aperto a breve. Il termine per la presentazione delle domande è il 6 Dicembre 2022 (12 – mezzogiorno – CET).

Di che cosa ho bisogno per fare domanda?

La Sede Amministrativa del Dottorato nazionale in Robotics and Intelligent Machines è l’Università di Genova per conto di tutti i centri di ricerca e le università partecipanti. Qualunque sia la sede in Italia dove vorrai fare il tuo Dottorato DRIM, la tua richiesta di ammissione sarà processata dal sistema informatico dell’Università di Genova.

La pagina ufficiale è questa: per favore, leggi il bando di concorso e, in particolare, l’Art. 2 Requisiti di ammissione e l’Art. 3 Domanda di Ammissione.

Per tua comodità, riassumiamo i passi necessari qui di seguito (sulla pagina ufficiale è anche disponibile una guida visuale, nel caso ti possa aiutare):

  • Prepara i documenti di cui hai bisogno sotto forma di file PDF: 1) un documento di riconoscimento valido, 2) un CV, 3) un file con informazioni sulla tua tesi e gli esami con relativi voti, e 4) la descrizione di un progetto di ricerca che motiva la tua richiesta di ammissione usando il template che puoi scaricare qui.
  • Vai all’indirizzo https://servizionline.unige.it/studenti/post-laurea
  • Clicca su “Dottorato”.
  • Clicca su “Registrazione utente” e procedi inserendo i tuoi dati fino a che non ottieni una UID e una password.
  • Torna all’indirizzo https://servizionline.unige.it/studenti/post-laurea/dottorato, clicca su “Accedere alla pagina delle domande” e accedi con le tue credenziali.
  • Fornisci tutte le informazioni richieste sulla tua laurea, ecc.
  • Nella box “Corso”, seleziona ROBOTICS AND INTELLIGENT MACHINES -DOTTORATO DI INTERESSE NAZIONALE.
  • Scegli uno dei curricula.
  • Inserisci le persone di riferimento che vorrai indicare (minimo 1, massimo 3). Per favore, ricordati che le persone che indichi dovranno inviare una lettera di presentazione all’indirizzo seguente prima della scadenza.
  • Indica i temi di ricerca preferiti (fino a tre, in ordine di priorità).
  • Indica se sei già in possesso di qualche borsa di studio o ricerca.
  • Carica 1) il documento di riconoscimento valido, 2) il CV, 3) il file con informazioni sulla tua tesi e la trascrizione degli esami con relativi voti, e 4) la descizione del progetto di ricerca che motiva la tua richiesta di ammissione.
  • Carica altri titoli o documenti che pensi possano essere utili.
  • Spunta le dichiarazioni e finalizza la procedura cliccando su “Conferma ora”.

Per favore, nota che se vuoi fare domanda per più di un curriculum (2 al massimo), dovrai iniziare la procedura dal principio e selezionare il nuovo curriculum, temi di ricerca, ecc.

Nei link seguenti troverai la descrizione dei curricula, ciascuno con gli specifici temi di ricerca banditi associati ad uno o più tutori e ad una sede ospitante tra le 26 disponibili. Nota che alcuni nuovi temi potrebbero essere stati aggiunti nelle liste sottostanti ma non ancora nella pagina per fare domanda: nel caso, ti preghiamo di ricontrollare tra qualche giorno.

  1. Robotics and Intelligent Machines in hostile and unstructured environments
  2. Robotics and Intelligent Machines for Industry 4.0
  3. Robotics and Intelligent Machines for inspection and maintenance of infrastructures (nessun tema di ricerca per questa call)
  4. Robotics and Intelligent Machines for agrifood (nessun tema di ricerca per questa call)
  5. Robotics and Intelligent Machines for healthcare and wellness of persons
  6. Robotics and Intelligent Machines for mobility and autonomous vehicles (nessun tema di ricerca per questa call)

Tutte le borse disponibili nel primo bando del 2022, con i tutori e le sedi ospitanti relativi, sono elencati qui

Ti suggeriamo di provare l’intera procedura qualche giorno prima della scadenza, in modo di essere sicuro di avere tutto quello che è necessario o, se manca qualcosa, rendertene conto per tempo.

Hai bisogno di ulteriori informazioni?

Per ulteriori informazioni si prega di contattare: phd_drim@unige.it

Troverai regole e informazioni aggiuntive sui curricula DRIM (numero di borse per curriculum, procedure di valutazione, temi di ricerca, enti ospitanti) qui.

Si noti che il bando e i suoi allegati indicano i temi di ricerca per cui i candidati e le candidate possono fare richiesta di una borsa, i criteri di accesso e di valutazione dei titoli e le modalità di svolgimento dei colloqui. Inoltre, il bando e i suoi allegati riportano chiaramente la Sede Ospitante dove verrà svolta primariamente l’attività di studio e ricerca. Nel caso di borse di ricerca di tipo industriale o co-finanziate da un’impresa, la descrizione del tema di ricerca corrispondente riporta il nome dell’impresa presso la quale lo studente o la studentessa svolgerà parzialmente la ricerca.

Il Dottorato DRIM permette a ogni candidato di fare domanda per al più due curricula. Per ogni curriculum, i candidati possono selezionare fino a un massimo di tre temi di ricerca.

La commissione valuterà il CV dei candidati e delle candidate, compresa la loro carriera universitaria e le competenze scientifiche e tecniche, le lettere di motivazione e le lettere di raccomandazione. I candidati e le candidate saranno invitati a un colloquio solo se il loro punteggio di valutazione supera una soglia minima. Il colloquio consisterà in una discussione sul CV e sull’attività di ricerca di interesse per il candidato o la candidata.

I candidati e le candidate saranno inseriti in una graduatoria differente per ogni tema di ricerca cui hanno fatto domanda. Per ogni tema di ricerca, le borse di ricerca disponibili su quel tema saranno assegnate secondo la graduatoria.

Informazioni sui vincitori e sulle modalità di iscrizione verranno comunicate al termine della procedura.

Quanto dura il corso di dottorato?

Il dottorato ha una durata minima di 36 mesi e una durata massima di 54 mesi, secondo il piano di studi presentato dagli studenti!

A quanto ammonta la scholarship?

La scholarship ammonta a 16.500,00 € all’anno. I dottorandi avranno un budget personale di 3.300 € all’anno per viaggi e attività di ricerca.

 

Chi fa parte del Consorzio?

Fanno parte del Consortium di DRIM:

  • Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Istituto Italiano di Tecnologia
  • Libera Università di BOLZANO
  • Politecnico di BARI
  • Politecnico di TORINO
  • Scuola Superiore di Studi Universitari e Perfezionamento Sant’Anna
  • Università “Campus Bio-Medico” di ROMA
  • Università degli Studi della BASILICATA
  • Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”
  • Università degli Studi di BOLOGNA
  • Università degli Studi di CATANIA
  • Università degli Studi di FIRENZE
  • Università degli Studi di GENOVA (*)
  • Università degli Studi di MILANO-BICOCCA
  • Università degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA
  • Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Università degli Studi di PADOVA
  • Università degli Studi di PALERMO
  • Università degli Studi di ROMA “La Sapienza”
  • Università degli Studi di SIENA
  • Università degli Studi di TRENTO
  • Università degli Studi di UDINE
  • Università del SALENTO
  • Università della CALABRIA
  • Università di PISA
  • Università Politecnica delle MARCHE